Le tecnologie costruttive My Bonola valgono la classe A

Le tecnologie costruttive My Bonola valgono la classe A

Le tecnologie costruttive My Bonola valgono la classe A

La Milano residenziale cambia pelle. Negli ultimi anni, il modo di costruire e abitare le case ha conosciuto un’evoluzione virtuosa, con le grandi iniziative come CityLife, Porta Nuova e Parco Vittoria a fare da traino per altri cantieri. Obiettivo comune di questi progetti è rigenerare il tessuto urbano con grande sensibilità verso l’efficienza energetica e la sostenibilità.

My Bonola si inserisce a pieno titolo in questo trend di fermento edile, con la sua proposta di un nuovo modello abitativo a nord-ovest della città. La residenza si contraddistingue per il livello qualitativo superiore, sinonimo di tecnologie d’avanguardia e materiali altamente performanti, che garantiscono massimo risparmio e comfort abitativo eccellente. Vediamole più da vicino.

Le elevatissime prestazioni hanno valso a My Bonola la classe energetica A. Il complesso, infatti, è stato progettato per isolare termicamente e acusticamente le strutture che delimitano l’involucro: le facciate sono provviste di un duplice isolamento, all’esterno e nell’intercapedine tra i due paramenti in laterizio. L’involucro esterno dell’edificio è stato realizzato con
la facciata ventilata e il sistema a cappotto su tutti i lati. La facciata ventilata rappresenta un sistema di costruzione innovativo, in cui una parte di isolante viene fissata sulla struttura portante e una parte di rivestimento applicata all’edificio tramite dei sistemi di ancoraggio. Dietro ai dispositivi di fissaggio è ricavata una sottile intercapedine che consente la circolazione dell’aria all’interno. Questa soluzione costruttiva favorisce la traspirabilità dell’edificio, riduce la dispersione di calore in inverno e l’accumulo in estate. Con il cappotto, presente anche al di sotto della facciata ventilata, il perimetro esterno dell’edificio è isolato per aumentare l’efficienza termica e il prospetto dello stabile ottiene un’estetica più movimentata. Grazie a questo rivestimento le temperature dei muri perimetrali si mantengono su valori più miti in tutte le stagioni. D’estate, l’isolamento esterno abbassa notevolmente l’afflusso di calore che costringerebbe all’uso intensivo dei condizionatori d’aria. Nei mesi invernali, il cappotto protegge i muri dal freddo esterno e gli scambi termici avvengono quasi esclusivamente con l’ambiente interno riscaldato. Sempre in tema di sistemi costruttivi avanzati a My Bonola, l’altro capitolo importante è rappresentato dal comfort acustico. Proprio la consapevolezza del rumore come elemento inquinante che disturba riposo e lavoro ha spinto a porre un’attenzione particolare verso l’isolamento acustico. Le facciate, i pacchetti murari, i divisori orizzontali (solai) e verticali (pareti tra alloggi, tra alloggi e vani comuni) e i serramenti sono stati progettati e realizzati con cura per consentire di vivere i propri spazi in piena libertà. La scelta dei materiali e dei componenti, come, ad esempio, i tubi pesanti insonorizzati e i macchinari a bassa rumorosità, è stata studiata con l’obiettivo di realizzare abitazioni a elevato comfort acustico. In sintesi, vivere a Milano in una casa in classe energetica A conviene per tante ragioni: – permette un risparmio fino a 10 volte superiore nei costi di gestione rispetto ad un edificio in classe energetica G – abbassa il livello di inquinamento in città – l’immobile è destinato a mantenere il suo valore nel tempo My Bonola ha tutti i requisiti che hai sempre sognato per la tua nuova casa a Milano. Vieni a scoprirla!